Campomaggiore (Ponte Bolzano)

Partenza da Campomaggiore. Scegli la destinazione della linea riportata nella tabella adiacente.

Campomaggiore  è la “Città dell’Utopia”. Il borgo sorge nel 1150 sui resti di chiamata “Campus Maiorem”. Intorno all’anno 1000, il paese subisce le invasioni arabe che già avevano toccato Pietrapertosa e presto vengono cacciati dai bizantini cui seguono i normanni, i quali avevano fissato la loro roccaforte a Tricarico. Con gli angioini Campomaggiore conosce la distruzione. Da Campomaggiore, inizia la veduta delle Piccole Dolomiti Lucane, nel Parco Regionale di Gallipoli Cognato un panoramo mozzafiato impreziosito dal villaggio voluto dalla famiglia Rendina, di cui si possono ammirare ancora i resti il cui cuore sono i ruderi del grande Palazzo baronale Rendina, noto anche come “castello”, con le possenti mura e gli accenni delle monumentali volte a vela, e quelli della Chiesa di Santa Maria del Carmelo, la cui statua è stata traslata nella parrocchia del paese nuovo, a fare da cerniera ecco la Piazza dei Voti. La chiesa diroccata, ad una sola navata e posta di fronte all’edificio del conte, mostra quasi del tutto intatto il suo campanile, ed è ancora visibile lo stile neoclassico della facciata sovrastata dal timpano.

 

Destinazione Autobus
Bivio Miglionico Clicca
Bivio Pomarico Clicca
Ferrandina F.S. Clicca
Grassano Clicca
Grassano Scalo Clicca
Innesto SS 407 Clicca
Matera Piazza Matteotti Clicca
Matera Via Dante Clicca
Rionero in Vulture CROB Clicca
S.Nicola di Melfi Clicca
Salandra F.S. Clicca